Tecnica moderna del pedale

Casa Editrice: Curci
Compositore: Schnabel, Karl Ulrich
Categoria: SAGGISTICA
14,90 €
Tasse incluse
Quantità

Un classico della letteratura specialistica per pianoforte, questo volume è un indiscusso punto di riferimento per studenti e professionisti.

Il manuale, fra i pochi a trattare in modo così specifico e approfondito l’uso del pedale quale aiuto prezioso nella produzione stessa del suono, presenta un approccio pratico e razionale, grazie anche ai numerosi esempi musicali.

Questa nuova edizione (settembre 2021) è realizzata in collaborazione con la Schnabel Music Foundation e ripropone i contenuti originari in una nuova veste grafica, con l’aggiunta di un paragrafo dedicato al pedale sinistro.

Contenuti:

  • le notazioni antiche e moderne per l’uso del pedale
  • i diversi gradi di legatura e separazione
  • le tecniche da utilizzare a seconda dell’andamento e della dinamica
  • le posizioni intermedie
  • l’uso del pedale centrale e di quello sinistro


Karl Ulrich Schnabel (1909-2001), pianista di fama internazionale, in oltre ottant’anni di carriera si è distinto come solista e interprete di composizioni originali a quattro mani e per due pianoforti. È stato uno dei didatti più richiesti al mondo, noto soprattutto per la sua abilità nell’insegnamento dell’espressione.

Codice catalogo
EC12290
Codice ISBN
9788863953800
Riferimento
29445

Altri prodotti per lo stesso strumento:


Non trovi lo spartito che ti interessa?

Acquistano da Musica Musica


Musica da camera

Duo, trio, quartetto, quintetto, sestetto... scopri tutti gli spartiti disponibili in libreria.

Scopri

Orario di apertura

Dal lunedì al venerdì 09:00-13:00 / 14:30-18:30
Sabato 14:30-18:30
Domenica CHIUSO

Per i docenti di ruolo e i nati nel 2000 Musica Musica ha scelto di aderire all'iniziativa promossa dal Governo relativa al buono da 500 € da spendere in cultura

Orario di apertura

Dal lunedì al venerdì 09:00-13:00 / 14:30-18:30
Sabato 14:30-18:30
Domenica CHIUSO

Per i docenti di ruolo e i nati nel 2000 Musica Musica ha scelto di aderire all'iniziativa promossa dal Governo relativa al buono da 500 € da spendere in cultura